Piscina Fuori Terra: Quale Scegliere?

Piscina Fuori Terra: Quale Scegliere?

Finalmente è arrivata l'estate, ed insieme a lei le giornate si allungano e il sole splende per la maggior parte del giorno. Purtroppo però questo significa anche che il caldo e l'umidità ci accompagnano per quasi tutta la giornata, da quando andiamo al lavoro a quando usciamo con gli amici.

Oggi vogliamo proporvi una soluzione alla stanchezza e al caldo di questo periodo: una piscina fuori terra. Ma quale scegliere?

Una piscina da giardino può essere utile anche in molte altre occasioni: magari si vuole passare una di queste calde giornate assieme ai propri amici, oppure si vuole far divertire i propri figli all’aria aperta. Per questo motivo abbiamo deciso di aiutarvi nello scegliere la piscina più adatta alle vostre esigenze.

Le case in cui abitiamo sono diverse una dall’altra e con ciò cambiano anche le caratteristiche della nostra piscina ideale. Cambiano anche le nostre preferenze e le possibilità di poter avere in giardino una piscina più o meno grande e profonda.

Noi di Mazan.it vi offriamo una pratica guida per ritrovare il piacere della freschezza nelle giornate di calura estiva e il piacere di passare del tempo con la vostra famiglia.

Dove posizionare la piscina?

Questa è la prima domanda che dovete farvi.

Nel vostro giardino di casa dove volete posizionare la piscina? Anche se esiste comunque la possibilità di spostarla se si nota che la posizione scelta non è ottimale, è opportuno pensare bene a questa scelta perchè nei momenti di montaggio e smontaggio è più probabile danneggiare il telo o altre componenti della piscina.

Dovete trovare un luogo con un terreno piano e privo di detriti sul terreno, come piccoli sassi, fosse biologiche, piccoli muretti o mattonelle. Questo perchè, nell’uso prolungato, è inevitabile che il fondo della piscina sfregi su questi oggetti e che quindi si danneggi.

Cercate poi un luogo lontano da alberi o da ringhiere. Gli alberi, con le loro radici, potrebbero creare fastidi o destabilizzare la struttura portante della piscina. Inoltre sporcano l’acqua con foglie cadute e pezzettini di corteccia, rendendo quindi necessaria una pulizia più frequente.

Il tipo di piscina

Noi di Mazan vi offriamo varie tipologie di piscine esterne:

piscine esterne gonfiabili

piscina gonfiabile

Le piscine gonfiabili sono le più facili da allestire e da riporre una volta terminato l’uso. Proprio per questo motivo sono le più scelte quando sono destinate a bambini piccoli.

Queste sono delle piscine fuori terra economiche, come anche alcune della prossima categoria. Sono composte da un cerchio più o meno alto gonfiabile comodamente con un compressore d’aria in pochi minuti. Ciò servirà da sostegno per la piscina stessa e per chi vuole solo un appoggio morbido per godersi il sole.

Basterà poi riempire la piscina con l’acqua ed è pronta per l’utilizzo.

E’ consigliabile poggiare un telo sopra al giardino prima si sovrapporvi la piscina. Questa tipologia è infatti più delicata rispetto altre e per poter godere del vostro acquisto per più tempo è giusto prendere qualche precauzione per evitare forature.

Pro

  • Costo
  • Mobilità
  • Facilità Pulizia

Contro

  • Possibilità di foratura, anche nella parte gonfiabile
  • Dimensioni limitate

piscine esterne con frame

piscina fuori terra quale scegliere

La piscina con frame, o piscina autoportante, è una piscina montabile sostenuta da una serie di tubi in alluminio che ne delimitano il perimetro.

E’ quindi un poco più elaborata la preparazione e la scomposizione una volta terminata la stagione calda, ma è concepita per resistere agli agenti atmosferici ed essere più resistente alle forature rispetto alla piscina gonfiabile. Questo la rende perfetta per chi possiede un grande giardino con un paio di metri quadrati di terreno erboso da adibire completamente alla piscina.

Data appunto la maggior complessità nel montaggio dei sostegni, è molto meno veloce da riporre nel ripostiglio.

Vi consigliamo questa categoria di piscina solo se avete intenzione di usarla più volte e in modo ripetuto durante l’estate.

Questa tipologia di piscine hanno dimensioni più grandi e più profonde rispetto a quelle gonfiabili rendendola anche più adatta ad un uso da parte di persone più adulte.

I marchi più comprati ed affidabili in questa categoria sono Intex o le piscine fuori terra Bestway

Pro

  • Dimensioni medie
  • Facile manutenzione

Contro

  • Riposizionamento poco veloce
  • Possibilità di foratura

piscine esterne rigide

piscine fuori terra rigide

Tra le piscine esterne non interrate, questa categoria è la più elaborata, con tutti i relativi pro e contro.

Bisogna pensare molto bene a dove posizionare questa piscina e alla grandezza o profondità desiderata, perché poi non è più possibile rimuoverla se non con un ingente costo aggiuntivo.

Anche la messa in opera della piscina e molto più costosa rispetto alle altre tipologie. Infatti bisogna decidere in primo luogo la tipologia di sostegno, che può variare dalle lastre di metallo, al cemento armato, al vetro resina.

Si passa quindi all’adozione di un filtro per ripulire periodicamente l’acqua, rendendo necessario quindi un piccolo “box” riparato a fianco della piscina.

I punti a favore di questa categoria è però la piacevolezza estetica e la durabilità. E’ possibile sceglierne di diversi modelli e forme, con tutti la possibilità avere un aspetto in grado di valorizzare il vostro giardino o la vostra casa.

Pro:

  • Estetica
  • Durabilità

Contro:

  • Costo
  • Non si sposta facilmente
  • Manutenzione elaborata

Accessori

piscina fuori terra scaletta

Vi parliamo infine degli accessori che potete aggiungere alla vostra piscina.

Gli accessori più richiesti sono le scalette e i teli copri piscina. Per le prime, dovete controllare bene l'altezza della scaletta rispetto a quella della piscina, in modo da non ritrovarvi con un accessorio acquistato che però risulta inutilizzabile in quanto inadatto. I teli invece sono praticamente obbligatori se volete lasciare la piscina all'aperto per molto tempo. Questo va a coprirla interamente proteggendola da tutto lo sporco, come anche foglie e rami, che potrebbe finirci dentro nei periodi di non utilizzo

Se invece volete adornare ciò che sta attorno alla piscina, per esempio creando un angolo con sdrai e ombrelloni, a questa pagina potete trovarne di vario genere. n questo modo potrete comodamente godervi il sole tra un bagno e l'altro, e, se avete dei bambini piccoli, sarete sempre li vicino in caso di necessità.

Le pompe filtro sono un accessorio che vi permettono di risparmiare un poco di tempo nella manutenzione dell'acqua. Aspirando e ripulendo l'acqua, diminuisce il carico di lavoro per l'uomo che deve quindi svuotare e riempire la piscina meno volte.

Ci sono infine i gonfiabili. Se acquistate la piscina per i vostri figli, con i gonfiabili si divertiranno moltissimo!!

Hai ancora dei dubbi su quale piscina fuori terra scegliere? Ti è stato utile quest'articolo? Scrivi qui sotto la tua opinione sule piscine fuori terra! Se hai qualche dubbio sulla scelta saremo felici di aiutarti.

Posted on 05/06/2019 Guida Acquisti Mazan.it 0 224

Leave a CommentLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.

CATEGORIE BLOG

Ultimi Commenti

No comments

Il tuo carrello è vuoto

To be determined Spese di Trasporto
€ 0,00 Totale

Vai alla Cassa